Parco delle Valli, prime azioni per la completa riqualificazione

Foto di Silvia De Rosa
Addio pensilina I.C. Uruguay, la rimozione dopo 6 anni di attesa
26 gennaio 2018
Municipio
La sfiducia diviene realtà: Cristiano Bonelli firma il ‘colpo di grazia’ alla Capoccioni
1 febbraio 2018
Parco delle Valli

Tra bonifiche e azioni dal basso, si intravedono nuove strade per il futuro della Valle dell’Aniene

Giornate intense nei pressi del Parco delle Valli, tra le azioni congiunte dell’Amministrazione di ieri e l’inizio dei lavori di questa mattina.  Partendo da ieri mattina, si sono svolte da una parte la bonifica dell’area verde che costeggia la stazione ferroviaria Val D’Ala, come ha riportato il Presidente della Commissione Mobilità Franco Rauccio, dall’altra la pulizia del tratto attiguo al Fosso di Sant’Agnese da parte del Dipartimento Ambiente, mostrata dall’Assessore Mimmo D’OrazioSeppur agli antipodi del Pratone, gli interventi sono sembrati due bracci intorno al perno della riqualificazione dell’intera area, grazie alla vittoria del bando da parte del Municipio. A legittimare questa ipotesi, il sopralluogo preventivo concomitante dell’Assessore Giovanna Tadonio insieme ai vigili e alla guardia forestale.

Foto di Giancarlo Fiorito

Foto di Giancarlo Fiorito

Oltre a queste bonifiche dei terreni e la realizzazione di opere pubbliche (come la ripresa del progetto del ponte ACEA, quello ciclopedonale e l’inizio effettivo dei lavori relativi al progetto CONI), verrà effettuata quella ‘fisica’, con lo sgombero dei rinomati accampamenti abusivi?  In attesa di una risposta dalla politica, si sono già mobilitati Gli amici di Conca D’Oro’, attraverso un tavolo tecnico richiesto e accolto da RFI che si è tenuto questa mattina alla presenza dell’Assessore Contini, per gettare le basi su una possibile messa in sicurezza e conseguente riapertura della stazione . L’ennesimo passo in avanti da parte di questa squadra , dopo i precedenti incontri, che festeggia anche l’inizio dei lavori del CONI da stamattina, dopo i sopralluoghi nell’estate 2017.

“Un progetto che darà lancio, decoro e fruibilità al parco delle Valli”, ha dichiarato trionfalmente l’amministratore Emanuele Mattei, in controtendenza alla polemica lanciata sul gruppo ‘Amici Parco Delle Valli’ da Silvano Podda, contrariato solamente per la locazione scelta. Infatti, stando al posizionamento dei primi camion in prossimità del Mercatino di Conca D’Oro, sembrerebbe essere stata abbandonata l’ipotesi di uno spostamento del progetto nell’area ex cantiere della metropolitana “per dare una continuità a tutto l’insieme delle strutture ludico sportive, senza togliere altri 2200 metri quadrati di prato alla libera fruizione dei cittadini”.

Foto di Silvano Podda

Foto di Silvano Podda

Emergono dunque umori differenti, di fronte ad un cambiamento che potrebbe rivoluzionare il ‘Pratone’ del III Municipio.

© Riproduzione Riservata

Luca V. Fortunato
Luca V. Fortunato
Nato con la 'penna' all'ombra del Colosseo, sono un aspirante giornalista, in procinto di diventare pubblicista grazie a La Quarta. Accanto alle cronache del mio Municipio, alterno le mie passioni per la musica e il calcio, scrivendo per alcune testate online (SuperNews e L'Isola che non c'era), senza dimenticare il mio habitat universitario. Lì ho conseguito una laurea triennale in Comunicazione a La Sapienza e scrivo per il mensile Universitario Roma. Frase preferita? "Scrivere è un ozio affaccendato" (Goethe).

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi