Parco delle Valli, rinvenuto il cadavere di una donna [FOTO]

spelacchio
M5S, problemi sotto l’albero: cadute, gaffe e sostenibilità nel nostro Municipio
21 dicembre 2017
isole curzolane
La ‘nuova’ via delle Isole Curzolane , ecco il maxi-investimento
8 gennaio 2018
Cadavere Parco Delle Valli

Risveglio traumatico nel quadrante di Conca D’Oro- Le Valli. Infatti stamattina alle 8.20 è stato ritrovato  il cadavere di una donna nel Parco Delle Valli, adiacente all’area giochi dei bambini. Allertato dapprima il 118 da un passante che ne ha decretato il decesso, il cadavere è stato esaminato dagli uomini della Scientifica. Nessuna pista per ora è stata esclusa.

Ore 10.30 “Fino a ieri non c’era”, hanno commentato alcuni podisti che solitamente svolgono l’attività fisica  nel Pratone, lasciando così aperta la possibilità di una morte o un trasferimento del corpo durante la notte.

Ore 11.30 Emergono nuovi dettagli sulla vittima. Si tratterebbe di una donna sposata di mezza età di origine Ucraina che aveva perso il lavoro e dormiva alla Chiesa di San Frumenzio. Frequentatrice del centro anziani, è stata vista anche ieri all’interno di quel perimetro, avvalorando l’ipotesi della morte durante la notte. Al momento si attende l’arrivo del medico legale per definirne la causa.

Ore 11.45  Trovata accanto al corpo una borsa bianca che la polizia ha prontamente requisito per le analisi. Confermata inoltre dall’assenza di segni di violenza, si potrebbe scartare l’ipotesi della rapina finita male.

Ore 12.35  Sul posto il medico legale. A breve il responso

Ore 12.55 E’ stato rimosso il corpo, tuttavia le cause sono ancora da confermare. L’ipotesi più concreta rimane quella di un malore che ha colpito la donna ucraina.
Cadavere Parco Delle Valli Cadavere Parco Delle Valli2 Cadavere Parco Delle Valli3

+++ SEGUONO AGGIORNAMENTI +++

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi